Economia · 09 dicembre 2019
La fine del Banco di Napoli non è la fisiologica evoluzione di una banca nel processo di globalizzazione dell'economia. Siamo in presenza di una criminale operazione di furto operata dalle istituzioni di questo Paese cui è seguita la beffa, nel totale silenzio della politica e dell'informazione.

Economia · 05 ottobre 2019
L'Italia sta preparando con cura meticolosa questa ultima zampata di arroganza delle regioni del nord con conseguenze incalcolabili sul già desolante destino del nostro Sud. Quali sono le possibili risposte?

Attualità · 02 settembre 2019
C'è un unico vero filo conduttore che unisce tutte le forze politiche nazionali: l'intento di istituzionalizzare il trasferimento impari delle risorse a favore del nord. Non è un progetto dell'ultim'ora leghista. Nasce con i governi "progressisti" del PD, al di sopra di ogni sospetto. Ed in queste ore, il PUN-Partito Unico del Nord si sta preparando per l'affondo finale.

Attualità · 24 giugno 2019
La nuova pioggia di miliardi in arrivo su Milano stride non poco con l'asfittica situazione dei pochi cantieri al sud che non riescono a trovare finanziamenti (si veda la metropolitana di Napoli, in costruzione a spizzichi e bocconi da 30 anni). Il confronto è poi tra il paradossale e lo scandaloso se si pensa che per le Universiadi 2019 di Napoli l'Italia ha investito zero euro.

Carta bianca · 24 giugno 2019
Nicola segue il nostro blog e si è sentito di scrivere ciò che il cuore gli suggerisce. Alcuni passaggi potranno far sorridere chi vive di tecnicismi ormai staccati dal sentire comune. Personalmente apprezzo il coraggio di raccontarci un sogno, che in fondo è il sogno di tanti di noi. E vorrei ricordare che ciò che un uomo sogna, un uomo può realizzare.

Carta bianca · 07 giugno 2019
La stanchezza nei confronti dell'Italia sta montando in modo esponenziale. C'è la necessità di cominciare a disegnare il futuro possibile. Il Risultato dovrà essere l'obiettivo e la Ragionevolezza la misura dell'azione.

Attualità · 27 maggio 2019
Mentre il Sud gridava a gran voce la sua richiesta spasmodica di cambiamento i media italiani parlavano di controllo del voto da parte delle mafie piuttosto che di accattonaggio quando l'exploit è stato del M5S con il suo reddito di cittadinanza. Oggi si dice che la Lega avanza mentre al Sud non si va a votare.

Attualità · 13 aprile 2019
San Giorgio a Cremano: Quando una piazza intitolata ad un savoia viene "ricosegnata" ad un Borbone, il significato va ben oltre quello di una revisione della toponomastica.

Attualità · 01 aprile 2019
Nel silenzio dei media italiani, l'Italia sta escludendo il Sud (ma solo il Sud) dal più grande progetto infrastrutturale della storia. Bruciando l'ennesima occasione di sviluppo del Mezzogiorno.

Storia · 20 marzo 2019
Serviva una legge speciale per annientare la resistenza lealista nelle province meridionali. E si derogò a qualsiasi norma di civiltà legittimando così barbarie senza precedenti che hanno lasciato ferite ancora vive.

Mostra altro

" Perché il sottosviluppo del Sud non è un problema di difficile soluzione ma un obiettivo perseguito con successo.

Ed è l'ora di dire BASTA! 

BASTA CON QUESTA ITALIA:

INDIPENDENZA senza se e senza ma perché qualunque scenario di incerta drammaticità non potrà mai essere peggiore dell'oggi! " 

Carlo Dini

CONDIVIDI SITO SU:

Progetto ideato e curato da: